More than usual in a carton brick with Bodegas Cuvillier

Nettari e succhi di frutta in packaging di cartone asettico: il caso di successo di Bodegas Cuvillier

Il packaging ricopre un ruolo centrale nelle funzioni di conservazione, preservazione e protezione del prodotto e delle sue proprietà nutrizionali. dalla produzione sino al momento dell’acquisto da parte del consumatore.

Per questa ragione, naturalmente, esiste per ciascuna bevanda o prodotto alimentare liquido un particolare tipo di confezione, che è più raccomandata di altre.

A pensarci bene, in effetti, siamo abituati a vedere sugli scaffali succhi, latte e altre bevande derivate in brick, ma in realtà molti altri prodotti vengono confezionati allo stesso modo, dall’acqua alle zuppe, dai brodi a probiotici e frullati, persino vino e bibite rinfrescanti.

Questa volta raccontiamo la storia di Bodegas Cuvillier, un’azienda leader nel settore F&B argentino e proprietaria del celebre marchio “Del Valle”, che ha scelto le nostre soluzioni di confezionamento asettico, sostenibili ed efficienti, per i propri prodotti.

Bodegas Cuvillier, punta di diamante nel settore delle bevande

Da più di 70 anni, Bodegas Cuvillier è un attore leader nell’industria delle bevande in Argentina, con il suo portafoglio prodotti che trova sbocco anche in altri Paesi dell’America Latina, quali Uruguay, Paraguay, Chile, Bolivia, Perù, Ecuador e Brasile.

L’azienda conta ben tre stabilimenti produttivi sparsi tra la regione di Rio Negro e l’area di San Fernando, e rappresenta oggi la schiacciante maggioranza dei volumi prodotti e commercializzati nel mercato delle bevande argentino.

Bodegas Cuvillier è inoltre nota per il celebre “Sidra del Valle”, un popolare marchio di sidro, leader di mercato in Argentina e in America Latina -.

Oltre a questo, Bodegas Cuvillier è presente nel settore F&B con un ricco portafoglio prodotti, composto prevalentemente da succhi e nettari di frutta realizzati con un’attenta selezione delle migliori materie prime provenienti dalla Alta Valle de Rio Negro, per ottenere un sapore incomparabile ed un aroma rinfrescante.

Lanci di nuovi prodotti e crescita strategica: cosa c’entrano i brick in cartone asettico?

Prima di iniziare a lavorare con IPI, Bodegas Cuvillier distribuiva i propri deliziosi succhi di frutta in contenitori di vetro.

Tuttavia, l’azienda ha iniziato presto a guardarsi attorno, alla ricerca di nuove e più efficienti soluzioni di confezionamento, in grado di assicurare una migliore e più duratura conservazione dei propri prodotti, oltre a migliori e più efficienti possibilità di stoccaggio e gestione logistica degli stessi. Ma c’è di più. Secondo le più recenti e affidabili analisi di mercato inerenti l’industria F&B argentina, è emerso che i consumatori preferiscono nettamente quando i loro succhi e nettari di frutta preferiti sono confezionati in brick di cartone - che si afferma dunque a tutti gli effetti un solido standard di mercato -.

Il cliente argentino ha quindi presto deciso di affidarsi all’esperienza di IPI per confezionare i propri prodotti, facendo il proprio ingresso strategico nel mercato del packaging asettico.

IPI è un’azienda fornitrice qualificata di sistemi completi per il confezionamento asettico in bobina, perfetti per le esigenze del cliente.

I brick di cartone asettico, infatti, sono stati la risposta perfetta a quello che Bodegas Cuvillier stava cercando, poiché possono essere facilmente usati per confezionare in maniera efficiente un’ampia gamma di prodotti come quelli del cliente, prolungandone notevolmente la vita sullo scaffale.

Quando una sola riempitrice NSA EVO non basta: succo in brick Square e Slim

Bodegas Cuvillier ha scelto due riempitrici NSA EVO, una per i brick formato Square da 1000 ml con tappo Twist e una per i brick formato Slim da 200 ml con cannuccia.

Le due linee sono state installate rispettivamente nel Dicembre 2016 e alla fine del 2017, per entrare in funzione a pieno regime in pochi mesi.

Ad oggi, l’azienda offre brick formato famiglia da 1000 ml modello Square e confezioni monodose da 200 ml modello Slim per i propri succhi di frutta.

More than usual in a carton brick with Bodegas Cuvillier

Da un punto di vista prettamente tecnico-funzionale, le due riempitrici NSA EVO si sono rivelate su misura per le necessità del cliente, perfettamente in linea con le sue esigenze produttive e con un TCO (Total Cost of Investment) molto basso, poiché la macchina richiede un investimento iniziale contenuto, assieme a costi di manutenzione e utenze ridotte.

In ultimo, NSA è una macchina riempitrice ultra-compattafilling machine, di agevole impiego e manutenzione.

Per quanto riguarda i servizi, IPI ha supportato - e continua a supportare - il cliente in maniera precisa, tempestiva e puntuale, assistendolo, tramite un ricco portafoglio di servizi tecnici su misura in tutte le fasi dell’installazione e della messa in funzione delle due linee presso gli stabilimenti siti nelle aree di Rio Negro e San Fernando, nei pressi di Buenos Aires.

Nuove opportunità con i brick asettici di IPI

Anche grazie alla collaborazione con IPI, Bodegas Cuvillier è stata in grado di sbloccare tutto il suo potenziale ed accedere al mercato asettico con propri prodotti, confezionati nei brick asettici a marca IPI, rispettivamente modello Square da 1000 ml e Slim da 200 ml con tappi e cannucce.

Il cliente argentine è così riuscito a differenziare la propria offerta, beneficiando della crescita del mercato dei succhi in Argentina ed America Latina.

Se desideri sapere cosa IPI può fare per aiutarti a sbloccare a pieno il tuo potenziale, contattaci!

Packaging asettico sostenibile: Vol. 4 – l’efficienza di confezionamento Packaging asettico sostenibile: Vol. 2 – la direttiva SUP